giovedì 21 Gennaio 2021
Ultima ora
Dall'Italia

Coronavirus, AGIS: «Ristori per lo spettacolo utili, ma non bastano»

Il Presidente Fontana ha lanciato una sottoscrizione con protagonisti gli spettatori

12 Gennaio 2021

Attraverso un post su Facebook, Carlo Fontana, Presidente dell’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, ha lanciato una sottoscrizione che abbia come protagonisti gli spettatori e che sia finalizzata a ricevere dal Governo risposte certe in merito alla riapertura dei luoghi di spettacolo.

 

«Ancora prima che come Presidente Agis, come operatore che ha speso tutta la vita per l’organizzazione dello spettacolo e della cultura  ̶  sottolinea Fontana  ̶  ho deciso di scrivere ai vari Presidenti di categoria aderenti all’associazione che presiedo per rappresentargli il mio pensiero su quanto sta accadendo nel nostro settore a seguito delle misure derivanti dall’evoluzione pandemica».

«Purtroppo – si legge nel post  ̶ , credo che la ferita delle chiusure delle attività di spettacolo si rimarginerà con grandissima fatica. I ristori sono stati un sostegno, un supporto importante, ma per la sola sopravvivenza: utili, ma non bastano. Per questo motivo ho proposto di far partire una sottoscrizione che abbia come protagonisti i nostri spettatori più assidui, finalizzata a chiedere al Governo l’individuazione di precise strategie, anche temporali, per una ripresa delle attività».

 

«Sono evidenti a tutti – prosegue il Presidente AGIS le difficoltà della situazione –, ma non è più il tempo di navigare a vista. Questa mia vuole essere una sollecitazione dettata solo dall’interesse generale e che ha come finalità quella di restituire – e di restituirci – una parte considerevole e determinate per la vita di tutti noi».

 

Fontana ha lanciato a titolo personale sul portale la petizione online UNA STRATEGIA PER LA RIPARTENZA DELLO SPETTACOLO, diretta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *